Fondo Nuove Competenze: Proroga Sottoscrizione degli accordi e Presentazione istanze


È stata prorogata al 30 giugno 2021 la scadenza per la sottoscrizione degli accordi di rimodulazione e per la presentazione ad ANPAL delle domande di finanziamento a valere sul Fondo Nuove Competenze: ANPAL ha così recepito il Decreto Interministeriale del 22 gennaio, per permettere a tutte le aziende interessate di poter partecipare all’iniziativa.

Fondo Nuove Competenze: cos’è

Come abbiamo già accennato in un precedente articolo, il Fondo Nuove Competenze è una misura istituita dal Decreto Legge n. 34/2020 e attuata sulla base delle disposizioni del decreto interministeriale del 9 ottobre 2020 e del decreto interministeriale integrativo del 22 gennaio 2021.

Esso prevede la possibilità, per le aziende, di richiedere un contributo finanziario per la realizzazione di attività formative e di percorsi di sviluppo delle competenze rivolti ai propri dipendenti e finalizzati a promuoverne l’aggiornamento delle competenze e/o la riqualificazione.

In particolar modo, la misura vuole favorire, nei lavoratori, lo sviluppo di quelle nuove competenze che siano indispensabili per gestire con successo le innovazioni organizzative, di processo o di prodotto che l’azienda ha introdotto o sta introducendo, soprattutto per rispondere alla situazione di crisi e di emergenza attuale.

I progetti possono inoltre prevedere lo sviluppo di competenze finalizzate a incrementare l’occupabilità del lavoratore, anche al fine di promuovere processi di ricollocazione in altre realtà lavorative.

I percorsi devono essere oggetto di uno specifico accordo di rimodulazione dell’orario di lavoro dei partecipanti alle attività, condiviso dall’azienda e dalle rappresentanze sindacali (interne, territoriali o settoriali).

Il Fondo, nello specifico, finanzia all’azienda il costo dei lavoratori (parte retributiva più parte contributiva) per il numero delle ore di formazione previste (e poi svolte).

Per informazioni più dettagliate sul Fondo e sulla modulistica per la presentazione, leggi anche Fondo Nuove Competenze ANPAL: la formazione come asset della ripresa

Di seguito segnaliamo le principali modifiche introdotte di recente, soprattutto rispetto a tempi e procedure.

 

Proroga Fondo Nuove Competenze: cosa cambia con il Nuovo Decreto Direttoriale ANPAL

Il Decreto Direttoriale ANPAL n. 69 del 17 febbraio 2021, oltre a recepire il Decreto Interministeriale del 22 gennaio, modifica i termini per la fase istruttoria delle domande presentate dalle aziende per l’ottenimento del finanziamento.

Rispetto al Decreto precedente, vengono introdotte le seguenti modifiche:

  • Viene ridotto da 10 a 7 giorni il termine che hanno i datori di lavoro per inviare eventuali integrazioni e/o chiarimenti richiesti dall’ANPAL in fase istruttoria rispetto alla propria istanza;
  • Viene ridotto da 40 a 20 giorni il termine per l’invio della documentazione per la richiesta di saldo dalla conclusione dei percorsi per lo sviluppo delle competenze;
  • Viene ridotto da 30 a 10 giorni il termine per i datori di lavoro per inviare eventuali integrazioni e/o chiarimenti alla richiesta di saldo pervenuti dall’ANPAL

Le nuove tempistiche si applicano esclusivamente alle istanze presentate successivamente alla data di pubblicazione del nuovo Decreto.

 

Nuova Procedura Online per il FNC

Dal 18 gennaio u.s., inoltre, l’ANPAL ha introdotto la nuova modalità per la presentazione e la gestione delle istanze online.

Il servizio, che sostituisce completamente la procedura via pec, è accessibile sul sito MyANPAL, dal menu “Servizi attivi”.  Le aziende dovranno effettuare l’accesso a MyANPAL con Spid e procedere all’inserimento online dell’istanza e degli allegati richiesti e all’invio nei tempi previsti.

Non hai ancora lo SPID? Ecco come richiederlo: Richiedi SPID

Le istanze possono essere presentate dalle aziende in maniera autonoma o tramite i consulenti del Lavoro.

Per maggiori informazioni sulle modalità di registrazione e presentazione delle domande tramite l’applicativo dedicato, l’ANPAL ha pubblicato dei manuali dettagliati per ogni tipologia di utente.

Consulta il Manuale Fondo Nuove Competenze dedicato alle aziende.

 

FAQ Fondo Nuove Competenze

Per rispondere ai dubbi o offrire chiarimenti alle aziende in merito alle caratteristiche del Fondo Nuove Competenze (FNC) e alle modalità di presentazione, l’Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro ha pubblicato un elenco delle domande più diffuse con relativa risposta.

Puoi consultare le FAQ in formato PDF da qui: Faq-Fondo Nuove Competenze-ANPAL


Share
Published by
Francesca Senigagliesi

Questo sito usa i cookies.